Esplora

Apri per navigare nell'archivio

Archivio Storico Olivetti
Logo Olivetti

Le Notizie di Oggi Anno IX – n. 213 1983 – I FATTI – ( 1 ) –

Lingua:
italiano
Numero definitivo:
4161
Indicazioni bibliografiche:
Annata: 1983-12-22
Titolo: Le Notizie di Oggi Anno IX – n. 213 1983 – I FATTI – ( 1 ) –
Descrittori:
I Fatti;
Note:
—- Servizi e interviste sull’ annuncio dell’ accordo tra Olivetti e AT&T nei telegiornali delle reti 1, 2, e 3 e in varie edizioni dei giornali radio. – Libano – Due paracadutisti sono rimasti uccisi e altri quindici feriti nell’ attentato di ieri a Beirut compiuto con un auto bomba contro i quartieri del contingente francese. Incerto il numero dei morti in due successivi attentati nel quartiere mussulmano di Hamra. Reagan smentisce le voci di un prossimo ritiro dei marines. Senza incidenti l’ evacuazione di Arafat e dei suoi feddayn: il leader dell’ Olp atteso oggi a Tunisi. Raid israeliano sulla Bekkaa dove sono addestrati i gruppi di guerriglieri responsabili degli attentati alle forze israeliane e al contingente di pace. In Israele, Andreotti esamina con Shamir le possibilità di soluzione della situazione medio-orientale. – Politica economica – ” Incidente di percorso ” ieri alla Camera per la bocciatura del bilancio del ministero dei Lavori Pubblici ( 3000 miliardi ). Nel corso del Consiglio dei ministri straordinario convocato da Craxi, il capitolo respinto è stato successivamente modificato e approvato nel pomeriggio. Previsto per oggi il varo di 4 leggi per la casa. – Svizzera – L’ ambasciatore italiano a Berna, Paolucci, ha consegnato ieri la risposta del governo alla protesta svizzera per ” le indebite ingerenze ” di funzionari italiani in territorio elvetico. ” Il contenuto della protesta – si afferma nella nota – è stato girato alle amministrazioni interessate affinchè assicurino nell’ espletamento delle funzioni di istituto la più stretta osservanza delle norme internazionali e degli accordi bilaterali tra i due paesi “. – Crisi – Chieste dal ministro De Michelis alle ” parti sociali ” proposte concrete per contrastare il meccanismo inflazionistico: imprenditori e sindacati dovranno farle conoscere entro il 12 gennaio. Il governo chiarirà a sua volta, come intende controllare tariffe pubbliche e prezzi controllati. Irrinunciabile l’ obiettivo del contenimento del costo della vita entro il massimale del 10%. – Siderurgia – Si riuniscono oggi a Bruxelles i ministri dei Dieci, responsabili per la siderurgia. Scopo della riunione: approvare il piano di controllo dell’ acciaio con delibera sulle quote di produzione e sul regime dei prezzi. – Dollaro – Il dollaro è stato quotato ieri a 1682 lire, nuovo massimo storico sulla lira. – Inflazione – Il tasso di inflazione per i paesi Cee ha subito, nel mese di novembre, un rallentamento. Previsto per la fine dell’ anno un tasso annuo dell’ 8%, il più basso dell’ ultimo quadriennio. I prezzi al consumo sono mediamente saliti dello 0,6% su base mensile e dell’ 8,1% su base annua. Un tasso di incremento superiore alla media della Comunità è stato fatto registrare dalla Grecia ( 1,3% ) e dall’ Italia ( 1% ). – Mafia – Arrestate in Calabria 122 persone nel corso di un’ operazione anti-mafia condotta dalla magistratura di Reggio Calabria. Le persone arrestate sarebbero implicate in 31 delitti e 5 sequestri di persona. Coinvolti anche un deputato, due magistrati e alcuni avvocati. – Scotti – Il ministro della Protezione Civile Scotti ha smentito le voci di una sua candidatura alla segreteria Dc. Critica la posizione del ministro nei confronti della ” linea De Mita “.
Tipologia scheda:
indici di rivista
Soggetto conservatore:
Associazione Archivio Storico Olivetti
Soggetto depositario:
Associazione Archivio Storico Olivetti

ARCHIVI DIGITALI OLIVETTI È UN PROGETTO DI

REALIZZATO CON IL SOSTEGNO DI

SI RINGRAZIA

torna ad arcoliv