Esplora

Apri per navigare nell'archivio

Archivio Storico Olivetti
Logo Olivetti

Le Notizie di Oggi Anno IX – n. 201 1983 – I FATTI – ( 1 ) –

Lingua:
italiano
Numero definitivo:
3940
Indicazioni bibliografiche:
Annata: 1983-12-02
Titolo: Le Notizie di Oggi Anno IX – n. 201 1983 – I FATTI – ( 1 ) –
Descrittori:
I Fatti;
Osservazioni:
Società citate: Banco Ambrosiano; Banco di Sicilia; Centrale; Nuovo Banco Ambrosiano; Euromissili: Pershing; Cruise;
Note:
– Craxi – Il presidente del Consiglio Craxi è stato ieri ricevuto dal Papa. Durante l’ incontro sono stati affrontati i temi dei diritti civili, della situazione internazionale e della revisione dei patti lateranensi. A tale proposito sussisterebbe, secondo un comunicato di Palazzo Chigi, un ” interesse reciproco per una soddisfacente soluzione “. . Banco Ambrosiano – Arrestati a Milano con l’ accusa di bancarotta fraudolenta per il crack del Banco Ambrosiano l’ ex vice presidente Rosone e 5 dirigenti. Mandato di comparizione per favoreggiamento reale anche nei confronti del finanziere Pesenti. – Euromissili – Mosca conferma, in un editoriale della Tass, che non ritornerà più al tavolo delle trattative di Ginevra per gli euromissili se la Nato non rinuncerà al dispiegamento di Pershing e Cruise. – Andropov – Convocato da Andropov Yuri il Soviet Supremo dell’ Urss per il 28 dicembre prossimo. Attesa dei politologi occidentali per la presenza ( o meno ) ai lavori di Andropov. – Centrali – La Commissione Bilancio della Camera ha approvato, con un voto a sorpresa, un ordine del giorno con il quale il governo decide di non rendere operativa la centrale a carbone di Gioia Tauro, nonostante la decisione favorevole del CIPE. Polemiche nella maggioranza per l’ atteggiamento socialista. L’ impianto verrà comunque, costruito. – Legge finanziaria – La legge finanziaria e il bilancio di previsione, già modificati in Senato, ” rivisti ” alla Camera, subiranno un ulteriore revisione per la parte relativa alla spesa pensionistica. Il ministro Goria ribadisce ” l’ esigenza di mantenere integro il quadro finanziario deciso al Senato “. Il ministro Longo insiste sulla necessità di un maggiore rigore fiscale e ” rilancia ” la patrimoniale. – ABI – Il presidente del Banco di Sicilia Parravicini è il nuovo presidente dell’ ABI. L’ elezione è avvenuta dopo due votazioni negative. L’ esecutivo ABI esprime, in un documento, la disponibilità alla riduzione dei tassi di interesse. – FMI – Gli Stati Uniti eleveranno di 8,5 miliardi di dollari il loro contributo al FMI. La legge, votata al Congresso, è stata firmata dal presidente Reagan, divenendo così operativa. L’ aumento dei contributi approvato anche dai 129 paesi che rappresentano il 96% delle quote del Fondo. – CEE – Il presidente della Commissione CEE, Thorn Gustav, ha proposto una riunione dei dieci presidenti delle confederazioni industriali comunitarie. La riunione che dovrebbe tenersi a gennaio, avrà lo scopo di ” identificare le priorità ai fini di un’ azione congiunta, prima del vertice europeo di marzo “. – DC – Si aprono a Montegrotto Terme e a Montecatini i convegni politici preparatori di ” Dorotei ” e Forze Nuove ” in vista del congresso della Dc. Nel corso dei convegni saranno discusse le linee strategiche interne del partito. – Centrale – Schlesinger Piero lascia la presidenza della Centrale. Il presidente della finanziaria ha reso noto, in una lettera indirizzata ai consigli di amministrazione dei sette istituti che compongono il Nuovo Banco Ambrosiano, di ritenere ” ormai esaurito il proprio mandato “. – Erario – La Corte di Cassazione ha deliberato a favore del rimborso dell’ Ilor versata dalle aziende sulle ” royalties ” negli anni ’74-81. In conseguenza della deliberazione l’ erario dovrà rimborsare diverse centinaia di miliardi di lire alle aziende interessate. – Schimberni – Proposta da Schimberni la costituzione di un ” gruppo di saggi ” per lo studio delle strategie economiche, in ambito comunitario, volte a colmare il divario nello sviluppo tecnologico, commerciale e industriale esistente tra Europa da una parte e Stati Uniti e Giappone dall’ altra.
Tipologia scheda:
indici di rivista
Soggetto conservatore:
Associazione Archivio Storico Olivetti
Soggetto depositario:
Associazione Archivio Storico Olivetti

ARCHIVI DIGITALI OLIVETTI È UN PROGETTO DI

REALIZZATO CON IL SOSTEGNO DI

SI RINGRAZIA

torna ad arcoliv