Esplora

Apri per navigare nell'archivio

Archivio Storico Olivetti
Logo Olivetti

Le Notizie di Oggi Anno IX – n. 185 1983 – I FATTI – ( 1 ) –

Lingua:
italiano
Numero definitivo:
3634
Indicazioni bibliografiche:
Annata: 1983-11-10
Titolo: Le Notizie di Oggi Anno IX – n. 185 1983 – I FATTI – ( 1 ) –
Descrittori:
I Fatti;
Note:
– Libano – Continuano i combattimenti in Libano tra Olp e feddayn dissidenti, nonostante il cessate il fuoco annunciato ieri sera da Arafat. Il Leader palestinese avrebbe, secondo voci insistenti, chiesto e ottenuto dal Governo italiano di lasciare il Libano a bordo di un’ unità navale della nostra flotta. – Terremoto – Un terremoto dell’ ottavo grado della scala Mercalli, con epicentro presso Parma, ha interessato ieri pomeriggio tutta la Pianura Padana, da Torino a Trieste. Una cinquantina i feriti e i contusi. In molte città si registrano crolli di cornicioni e danni agli edifici. Il sisma ha provocato black-out elettrici e telefonici e ritardi ai treni. – Politica economica – Chiesto da Craxi il voto di fiducia per il decreto legge su previdenza e sanità, approvato dal Governo il 12 settembre scorso. Il provvedimento rischia di decadere se non sarà convertito in legge entro la mezzanotte di domani. – Canada – Il Primo Ministro canadese, Trudeau, è giunto a Roma da Bruxelles. Il Primo Ministro, che sta compiendo un giro delle capitali europee per illustrare le iniziative del suo paese per la prosecuzione del dialogo Est-Ovest, incontrerà stamane il Presidente del Consiglio Craxi. – Atene – I ministri degli Esteri dei Dieci sono da ieri, e fino a sabato, ad Atene per la preparazione della riunione dei Capi di Stato o di Governo della Cee che si terrà tra un mese nella capitale greca. Dubbie le prospettive per il ” rilancio ” di una politica comunitaria sulla ristrutturazione del bilancio comune, la revisione dei meccanismi dell’ Europa ” verde ” e il rfforzamento del sistema monetario europeo. – Confindustria – Attese per oggi le decisioni della Giunta della Confindustria sul problema del pagamento dei decimali di contingenza. Merloni presenterà alla Giunta diverse ipotesi di soluzione. Seguiranno le scelte in merito di Intersind, Confcommercio e Confagricoltura. – Algeria – Su ” La Stampa ” un’ intervista con il Presidente della Repubblica Algerina, Chadli, che giunge oggi in visita ufficiale a Roma. Intanto il Ministro del Commercio Estero, Capria, ha annunciato la conclusione di contratti di commesse dall’ Algeria per l’ Eni, il cui valore complessivo ammonta a 1200 miliardi di lire. – Politica estera – La Dc ha richiesto una verifica sulle scelte di politica internazionale, in particolare per quanto riguarda i rapporti Est-Ovest e il Medio Oriente. Il vicepresidente del Consiglio Forlani e il ministro degli Esteri Spadolini invitano Craxi a riunire al più presto il Consiglio di Gabinetto per una ” verifica di fondo “. Certa la risposta negativa del Presidente del Consiglio alla proposta comunista di bloccare l’ installazione degli euromissili. – Legge finanziaria – La Commissione Bilancio del Senato ha accolto un emendamento alla legge finanziaria proposto dal democristiano Pagani, che modifica la disciplina degli assegni familiari. L’ emendamento eleva di due milioni le fasce di reddito oltre le quali vengono progressivamente decurtati gli assegni familiari. – Gettito tributario – Il Minisro delle Finanze ha comunicato il gettito tributario del mese di settembre. Le entrate sono state pari a 8.314 miliardi ( + 5,2% rispetto al settembre 1982 ). Le imposte dirette sono calate del 6,3%, mentre le tasse e le imposte sugli affari hanno presentato un incremento dell’ 8,7%. – Ripresa economica – Su ” Il Sole-24 Ore ” un servizio dal titolo ” Il miraggio della ripresa “, sulle difficoltà e ritardi della ripresa economica nel nostro paese. I dati emersi nel corso del convegno su ” La ripresa internazionale: rischi e opportunità “, organizzato dalla Dri Europa.
Tipologia scheda:
indici di rivista
Soggetto conservatore:
Associazione Archivio Storico Olivetti
Soggetto depositario:
Associazione Archivio Storico Olivetti

ARCHIVI DIGITALI OLIVETTI È UN PROGETTO DI

REALIZZATO CON IL SOSTEGNO DI

SI RINGRAZIA

torna ad arcoliv