Esplora

Apri per navigare nell'archivio

Archivio Storico Olivetti
Logo Olivetti

Le Notizie di Oggi Anno IX – n. 184 1983 – I FATTI –

Lingua:
italiano
Numero definitivo:
3621
Indicazioni bibliografiche:
Annata: 1983-11-09
Titolo: Le Notizie di Oggi Anno IX – n. 184 1983 – I FATTI –
Descrittori:
I Fatti;
Osservazioni:
Società citate: IBM; Prodotti: Programma Esprit;
Note:
– Libano – Sarebbero in corso da ieri trattative, condotte con la mediazione di notabili libanesi, tra Arafat e i siriani, per il raggiungimento di una tregua. A Damasco incontro tra il presidente Assad e i ministri degli Esteri degli emirati del Golfo. La delegazione interaraba incaricata di indurre la Siria a porre termine ai combattimenti tra Olp e feddayn dissidenti. Ulteriori complicazioni per il negoziato tra le fazioni libanesi: respinta dai cristiani maroniti la risoluzione sul carattere arabo del Libano, concordata a Ginevra. – Politica estera – Contrasti tra il ministro degli Esteri Andreotti e quello della Difesa Spadolini sui rapporti con l’ Urss. Continuano le polemiche all’ interno della maggioranza su Grenada e Siria. Forlani chiede un consulto di governo sulla politica estera. Annunciate da Craxi per la prossima settimana nuove comunicazioni in tema di politica internazionale. – Scala mobile – La commissione Istat ha stabilito uno scatto di tre punti per la scala mobile, pari a 20.400 lire lorde. I decimali di contingenza conteggiati hanno concorso a determinare lo scatto del terzo punto. Non ancora note le decisioni della Confindustria. Soddisfazioni dei sindacati. – Tokio – Il presidente degli Stati Uniti Reagan è giunto a Tokio, prima tappa del suo viaggio in Asia. Tappa successiva sarà Seul. Annullata la visita a Manila. – Politica economica – Il ministro del Tesoro Goria ha affermato che la riduzione del tasso di inflazione al 10% per il 1984 ” richiederà una politica monetaria severamente restrittiva “. Necessaria anche ” una rigida politica dei redditi che contenga l’ aumento dei costi di produzione e una politica di bilancio pubblico che rispetti gli obiettivi fissati “. Esclusa la svalutazione della lira. – Acciaio – Scontro tra la Dc e il ministro Longo sul piano per la siderurgia. Il responsabile economico della Dc, Rubbi, e il capo della segreteria politica di De Mita, Misasi, difendono le decisioni dell’ Iri. ” Il ministro del Bilancio non ha alcuna delega per trattare i problemi della siderurgia ” ha affermato Rubbi. – INAIL – Ipotizzato per l’ anno venturo un disavanzo economico dell’ Inail di 1.157 miliardi. La maggior parte del deficit sarebbe causata da rilevanti incrementi nelle spese per le prestazioni istituzionali. – Bilancia commerciale – Resi noti dall’ Istat i dati definitivi della bilancia commerciale di luglio. Registrato un passivo di 90,5 miliardi, 26 in più ripetto alle prime stime. Le importazioni sono state pari a 9.729 miliardi ( +2,3 rispetto al corrispondente periodo dello scorso anno ) e le esportazioni 9.639 miliardi ( +9,7% ). – Costi energetici – L’ industria italiana ha subito negli ultimi dieci anni un incremento in termini reali del 100% dei costi dell’ energia impiegata, contro incrementi del 30% per la Gran Bretagna e del 40% per la Germania. I dati sono stati resi noti dal presidente degli industriali torinesi, Pininfarina, nel corso del convegno su ” Risparmio energetico: il ruolo dell’ industria ” organizzato a Torino dall’ Aige ( Associazione italiana per la gestione dell’ energia ). – Esprit – Il piano di finanziamento del progetto Esprit: dubbi dell’ Inghilterra e della Repubblica Federale Tedesca. ( Financial Times, 7 novembre ) – IBM – Gli ultimi sviluppi del maggiore centro di ricerca europea della IBM. ( Financial Times, 7 novembre )
Tipologia scheda:
indici di rivista
Soggetto conservatore:
Associazione Archivio Storico Olivetti
Soggetto depositario:
Associazione Archivio Storico Olivetti

ARCHIVI DIGITALI OLIVETTI È UN PROGETTO DI

REALIZZATO CON IL SOSTEGNO DI

SI RINGRAZIA

torna ad arcoliv