Esplora

Apri per navigare nell'archivio

Archivio Storico Olivetti
Logo Olivetti

Le Notizie di Oggi Anno IX – n. 183 1983 – I FATTI – ( 1 ) –

Lingua:
italiano
Numero definitivo:
3598
Indicazioni bibliografiche:
Annata: 1983-11-08
Titolo: Le Notizie di Oggi Anno IX – n. 183 1983 – I FATTI – ( 1 ) –
Descrittori:
I Fatti;
Note:
– Libano – Continuano gli sconti in Libano. Chiuso l’ aeroporto internazionale di Beirut dopo il cannoneggiamento delle piste. La Siria e Israele mobilitano i riservisti. Rafforzate le posizioni siriane sul Golan. Altre unità americane stanno per aggiungersi a quelle già alla fonda davanti alle coste libanesi. Il Primo ministro inglese, signora Thatcher, ” sconsiglia ” a Reagan una rappresaglia per il massacro dei marines. A Tripoli cedono le difese di Arafat: distrutte dai siriani tutte le postazioni palestinesi, si combatte casa per casa. Appello dei paesi arabi a favore di Arafat. A Damasco il ministro degli Esteri italiano Andreotti ha rivolto un appello al presidente Assad a favore dei palestinesi. ” Non interverremo nello scontro tra i feddayn ” ha replicato Assad. In forse l’ invio degli osservatori italiani nello Chouf, in seguito alle assicurazioni dei dirigenti di Damasco sulle prospettive della conferenza ginevrina. – Mosca – Si è svolta a Mosca la parata commemorativa del 66esimo anniversario della Rivoluzione d’ Ottobre. Andropov assente. Polemiche per la presenza dell’ ambasciatore italiano. – Turchia – Confermata la vittoria di Ozal Torgut, inviso ai generali della giunta, nelle elezioni svoltesi domenica. Ozal, artefice della ripresa economica, si è assicurato il 45% dei voti. – Euromissili – Il Cancelliere tedesco Khol Helmut ha dichiarato ieri che gli Stati Uniti sono disponibili a presentare una nuova proposta alle trattative di Ginevra sugli euromissili. Appello di Craxi all’ ambasciatore sovietico in Italia: l’ Urss invitata ad assumere una ” nuova posizione realistica per uno sbocco positivo ” dei colloqui. – Politica interna – La Commissione bilancio della Camera discuterà oggi, in ” terza lettura “, il decreto previdenziale e sanitario, che dovrà poi passare all’ esame dell’ assemblea. Ristretti i tempi per l’ approvazione. Per la conversione in legge si profila un nuovo voto di fiducia a Montecitorio. Annunciato dal Pci un ” contropiano economico “. – FMI – Terminata la missione in Italia degli esperti del Fondo Monetario Internazionale, guidata dal direttore del Dipartimento Europa, Whittone. Nel corso della visita la delegazione ha studiato gli aspetti della situazione economica italiana e ha avuto colloqui con i responsabili del Tesoro, del Bilancio e della Banca d’ Italia. Atteso tra qualche tempo il rapporto che gli esperti del Fmi redigeranno in proposito. – Dollaro – Nuovo massimo storico del dollaro sulla lira. La valuta statunitense quotata 1626 lire. – BRI – I Governatori delle Banche Centrali del gruppo dei Dieci favorevoli ad un finanziamento ponte di 3 miliardi di diritti speciali di prelievo al Fondo Monetario Internazionale. Il finanziamento verrà finalizzato non appena ultimata la ratifica degli aumenti delle quote nazionali presso il fondo stesso. – Acciaio – Si è svolto ieri al Ministero delle Partecipazioni Statali il primo incontro tra governo e sindacati sull’ ultima versione del piano Finsider. Negativi i primi commenti della Federazione unitaria: annunciate dai sindacati misure alternative che si ” oppongono alla tendenza di fondo del piano che porta a chiudere impianti fondamentali e a tagliare decine di migliaia di posti di lavoro “. – Investimenti – Secondo la Confindustria ” il flusso annuo degli investimenti in Italia ha raggiunto il minimo fisiologico, riducendosi di oltre un terzo nell’ arco di poco più di un decennio “. Richiesta l’ introduzione di misure ( dall’ Iva negativa ad un sistema permanente di correzione degli effetti distorti dell’ inflazione sulle politiche di ammortamento ) per contrastare tale tendenza negativa. – Contingenza – La commissione istituita presso l’ Istat si riunirà oggi per il rilievo degli indici relativi al costo della vita. Attesa tra pochi giorni la risposta della Confindustria a Craxi sul problema della scala mobile. Ancora incerto l’ atteggiamento del sindacato.
Tipologia scheda:
indici di rivista
Soggetto conservatore:
Associazione Archivio Storico Olivetti
Soggetto depositario:
Associazione Archivio Storico Olivetti

ARCHIVI DIGITALI OLIVETTI È UN PROGETTO DI

REALIZZATO CON IL SOSTEGNO DI

SI RINGRAZIA

torna ad arcoliv