Esplora

Apri per navigare nell'archivio

Archivio Storico Olivetti
Logo Olivetti

Per non seccare Leonardo lo tratto come a casa sua

Lingua:
italiano
Numero definitivo:
3269
Indicazioni bibliografiche:
Annata: 1983-10-26
Titolo: Per non seccare Leonardo lo tratto come a casa sua
Descrittori:
Esposizioni; ” Il Cenacolo di Leonardo: studi preparatori della collezione Reale di Windsor “; Interviste; Zorzi Renzo;
Osservazioni:
Illustrazioni: – Così nacque Giuda…Uno dei disegni esposti nel Refettorio di Santa Maria delle Grazie. Leonardo vi ha compiuto studi su alcuni cavalieri e sulle proporzioni di un viso al quale si ispirò per il Giuda dell’ ” Ultima cena”: -… E così Giacomo. Lo ” Studio per l’ apoatolo Giacomo Maggiore “, che parecchi critici considerano il più bel disegno del mondo. Tra i venti prestati dalla regina Elisabetta, è uno dei pochi attribuiti con assoluta certezza a Leonardo; – Le mani degli apostoli… Uno studio di mani. Leonardo da Vinci eseguì bozzetti preparatori per tutti i suoi dipinti, meno che per la ” Gioconda “. La ” collezione di Windsor ” rimarrà a Milano fino al 27 novembre. -… E il volto di Cristo. Il volto di Gesù Cristo. Il segretario del cardinale d’ Aragona Luigi scrisse nel 1517 di Leonardo: ” Li personaggi di quello son de naturale retracti de più persone de la Corte e de Milanesi di quel tempo; – É venuto anche Pertini. Il responsabile dell’ immagine della Olivetti, Zorzi Renzo, con il presidente Pertini e la restauratrice Brambilla Barcilon Pinin all’ inaugurazione della mostra; – Restaura la ” Cena “. Brambilla Barcilon Pinin, direttrice delle operazioni di restauro dell’ ” Ultima cena “, davanti al capolavoro. ” Purtroppo “, dice, ” non è un affresco, ma è un dipinto con una deperibile mistura di olio e lacche “;
Note:
– Parla Zorzi Renzo, che ha portato dall’ Inghilterra a Milano venti preziosi disegni del Genio di Vinci – – ” Le opere prestateci dalla regina Elisabetta “, dice il dirigente della Olivetti, che ha patrocinato l’ iniziativa, ” sono delicate: perciò abbiamo ricostruito le stesse condizioni ambientali in cui stanno abitualmente ” – – ” Così, al Refettorio della basilica di Santa Maria delle Grazie siamo riusciti ad assicurare con vari accorgimenti il medesimo tasso d’ umidità del castello di Windsor ” – ” Ciascun bozzetto è assicurato per 500 milioni ” –
Tipologia scheda:
indici di rivista
Soggetto conservatore:
Associazione Archivio Storico Olivetti
Soggetto depositario:
Associazione Archivio Storico Olivetti

ARCHIVI DIGITALI OLIVETTI È UN PROGETTO DI

REALIZZATO CON IL SOSTEGNO DI

SI RINGRAZIA

torna ad arcoliv