Esplora

Apri per navigare nell'archivio

Archivio Storico Olivetti
Logo Olivetti

Le Notizie di Oggi Anno IX – n. 167 1983 – I FATTI – ( 1 ) –

Lingua:
italiano
Numero definitivo:
3170
Indicazioni bibliografiche:
Annata: 1983-10-13
Titolo: Le Notizie di Oggi Anno IX – n. 167 1983 – I FATTI – ( 1 ) –
Descrittori:
I Fatti;
Note:
– Politica economica – Il ministro delle Finanze Visentini ha escluso, in un intervento davanti alla Commissione Finanze e Tesoro della Camera, il ricorso all’ introduzione di una imposta patrimoniale e alla tassazione dei titoli di Stato. Al Senato la Dc appoggia la manovra governativa, ma chiede ” opportuni miglioramenti ” e ” ulteriori misure in aggiunta agli accordi già presi, se si vogliono raggiungere gli effetti desiderati “. – Libano – Rotta la tregua in Libano: si registrano scontri tra miliziani islamici e comunisti filosovietici, mentre nello Chouf sono ripresi i cannoneggiamenti tra le postazioni druse e cristiane. Sempre incerta la ” conferenza di riconciliazione nazionale “. Non ancora presentata la richiesta per l’ invio degli osservatori italiani, causa il boicottaggio della fazione sciita. – Cile – Al termine della sesta giornata di manifestazioni contro il regime Pinochet, si sono verificati scontri tra polizia e dimostranti, con una ventina di morti o feriti e duecento arresti. – Confindustria – Il presidente della Confindustria Merloni ha annunciato, nel corso di una conferenza stampa, l’ intenzione di rivedere l’ accordo del 22 gennaio scorso per frenare l’ aumento della contingenza. Secondo i calcoli della Confindustria, senza intervento sulle indicizzazioni, le retribuzioni e il costo del lavoro supereranno, nel triennio ’83-85 i tassi programmati di inflazione. – Euromissili – Oggi e domani si riuniranno a Sofia i ministri degli Esteri del Patto di Varsavia, per consultazioni sul problema degli euromissili. Dopo la riunione, Gromiko si recherà a Vienna per incontrare il ministro degli Esteri tedesco Genscher. Dubbio ” l’ ammorbidimento ” delle posizioni sovietiche: il maresciallo Kulikov, comandante in capo delle Forze del Patto di Varsavia, ha dichiarato che l’ Urss considererà interrotti i negoziati all’ installazione del primo euromissile. – Siderurgia – Approvata ieri alla Camera a maggioranza la mozione sui problemi della siderurgia. Il governo si è impegnato a rinegoziare in sede Cee le quote siderurgiche. – Pozzuoli – Prevista entro due giorni la totale evacuazione del centro storico di Pozzuoli. Continuano le proteste per le requisizioni di alloggi da parte dei proprietari. – Corte costituzionale – Bocciate dalla Corte costituzionale le misure previste nei decreti legge sulla finanza locale dell ’81 e dell ’83, e della legge finanziaria dell ’83, perchè in contrasto con le norme costituzionali che regolano le competenze delle Regioni. – Borsa – Continua la tendenza negativa della Borsa di Milano. La minaccia irachena di bloccare lo stretto di Hormuz ha provocato forti reazioni sui mercati valutari e su quelli del petrolio. Il dollaro risale a 1586,80 lire con un progresso di 19 punti rispetto al fixing di lunedì. – Intervento pubblico – Il ministro dell’ Industria, Altissimo, ha illustrato ieri al Senato un piano per riorganizzare l’ intervento pibblico nel settore industriale, secondo ” severi criteri di gestione economica “. Il piano si articola in cinque provvedimenti riguardanti bacini di crisi, innovazione tecnologica, promozione industriale, cassa integrazione e interventi di rafforzamento delle strutture in materia di energia, telecomunicazioni, trasporti e infrastrutture. – Agricoltura – La Cee ha deciso di sopendere entro il 31 dicembre l’ erogazione dei contributi agricoli, perchè le finanze comunitarie rischiano la bancarotta. Italia e Francia i paesi membri più colpiti.
Tipologia scheda:
indici di rivista
Soggetto conservatore:
Associazione Archivio Storico Olivetti
Soggetto depositario:
Associazione Archivio Storico Olivetti

ARCHIVI DIGITALI OLIVETTI È UN PROGETTO DI

REALIZZATO CON IL SOSTEGNO DI

SI RINGRAZIA

torna ad arcoliv