Esplora

Apri per navigare nell'archivio

Archivio Storico Olivetti
Logo Olivetti

L’ Italia con la i minuscole – Viaggio in provincia/Riti, abitudini, stili di vita –

Lingua:
italiano
Numero definitivo:
1846
Indicazioni bibliografiche:
Annata: 1983-06-20
Titolo: L’ Italia con la i minuscole – Viaggio in provincia/Riti, abitudini, stili di vita –
Descrittori:
Inchieste; Viaggio in provincia;
Osservazioni:
Foto: – Rovigo. L’ elezione della più bella ragazza della città, in vista del concorso per Miss Italia. Provincia del Nord ancora arretrata, Rovigo coltiva i suoi vizi ( sesso, gola e pettegolezzo ), celebra la festa con la messa in Duomo, le paste e i fiori, ma non crede nella moralità: la mette all’ ultimo posto tra le virtù.; – Lecce. L’ esclusivo circolo dell’ equitazione. Cittadina colta del Sud, Lecce cerca di conciliare le vecchie abitudini con l’ esplosione della popolazione ( 90 mila abitanti ).; – Ivrea. Il canottaggio sulla Dora, nel cuore della città. Provinciali avanzati degli anni Ottanta, gli eporediesi sono all’ avanguardia nell’ organizzazione del tempo libero: passatempi preferiti lo sport e la cultura. Caso forse unico in Italia, Ivrea ha due case editrici in attivo.; – Frosinone. Una doppia comunione: pur di ” apparire ” a Frosinone non si bada a spese, né per comunioni né per matrimoni. Ubriacati da un nuovo benessere, esibiscono tutto: la bella automobile, la casa in città, al mare, in montagna, e persino l’ avventura extraconiugale o la scappatella con gli amici. Una grande passione: i viaggi.; – Canicattì. Una famiglia di emigrati ritornati al paese, fotografata nel salotto. É uno dei pochi esempi di relativa povertà in una cittadina dove negli ultimi tempi è esploso il reddito pro capite, grazie alle coltivazioni di uva Italia.; – Una Madonna di cartapesta portata a braccia da due artigiani leccesi; – Un acceso incontro di rugby allo stadio Battaglin di Rovigo; Tabelle: – Quali sono le ” virtù ” della provincia? – Quali sono i ” vizi ” della provincia? Riferimenti bibliografici; ” Gli anni del cambiamento ” – Censis;
Note:
– Nei tormentati anni Settanta, quando tutta l’ attenzione erà puntata sulle grandi città, è maturata una delle rivoluzionu più silenziose ma più importanti: l’ esplosione della provincia. Ecco come si vive nei piccoli centri rilanciati dal miracolo dell’ economia sommersa – – Ivrea: ” Sembra di stare in California ” – (… )
Tipologia scheda:
indici di rivista
Soggetto conservatore:
Associazione Archivio Storico Olivetti
Soggetto depositario:
Associazione Archivio Storico Olivetti

ARCHIVI DIGITALI OLIVETTI È UN PROGETTO DI

REALIZZATO CON IL SOSTEGNO DI

SI RINGRAZIA

torna ad arcoliv