Esplora

Apri per navigare nell'archivio

Archivio Storico Olivetti
Logo Olivetti

Le Notizie di Oggi Anno IX – n. 28 1983 – I FATTI –

Lingua:
italiano
Numero definitivo:
429
Indicazioni bibliografiche:
Annata: 1983-02-11
Titolo: Le Notizie di Oggi Anno IX – n. 28 1983 – I FATTI –
Descrittori:
I Fatti;
Osservazioni:
– Utili – L’ utile netto della GTE è salito a 237,6 milioni di dollari nel 4° trimestre 1982 rispeto a 190,3 milioni di dollari nel 4° trimestre 1981. L’ utile netto della Pitney Bowes è salito a 31,9 milioni di dollari rispetto ai 26,8 milioni di dollari nel 4° trimestre 1981. – Robot – Indagine sul parco mondiale di robot industriali, preparata dalla British Robot Association. Il Giappone è il maggiore fornitore con il 25% del mercato. ____________________________________________________________________________________ Società: Alfa Romeo; Italsider; Alfasud; GTE; Pitney Bowes;
Note:
– Israele – Il Governo israeliano ha accettato le raccomandazioni della commissione d’ inchiesta su Sabra e Chatila, che ha chiesto le dimissioni del ministro della Difesa Sharon. Nel consiglio dei ministri, il solo Sharon contrario alla risoluzione. Una bomba esplosa in un corteo di pacifisti ha causato una vittima e sei feriti. Manifestazioni anche a favore di Sharon. Pressioni dei militari a sostegno del ministro della Difesa. – Contingenza – Contrasti nella commissione per il calcolo della scala mobile: secondo la Confindustria spetta alle aziende la definizione dei punti di contingenza e alla commissione il calcolo dell’ indice del costo della vita sulla base dei dati Istat. Lo scatto di contingenza deciso per febbraio è di 4 nuovi punti, pari a 27.200 lire lorde. Su ” Il Sole-24 Ore ” un’ intervista al vice direttore generale della Confindustria, Annibaldi. – Decreto fiscale – Ostruzionismo dell’ MSI alla Camera contro l’ approvazione del decreto fiscale e delle aliquote Irpef. Possibile la presentazione da parte del governo di un provvedimento sostitutivo per evitare il termine di scadenza, e la richiesta del voto di fiducia. – Medici – I medici aderenti alle organizzazioni sindacali autonome orientati a uno sciopero generale nei prossimi giorni. Estese ulteriormente nel Paese le precettazioni del personale ospedaliero. – FMI – Intervenendo a Washington alla riunione del Comitato ad interim del Fondo Monetario Internazionale, il ministro del Tesoro Goria ha chiesto un allentamento della politica creditizia restrittiva adottata dai paesi industrializzati. Il direttore generale della Banca d’ Italia, Dini, ha comunicato l’ interesse dell’ Arabia Saudita ad entrare a far parte del General Agreement to Borrow. – Perolio – Il ministro saudita Yamani ha dichiarato ” inevitabile ” una riduzione del prezzo del greggio e ha previsto una guerra dei prezzi nel caso i paesi dell’ OPEC non raggiungano una decisione comune in tal senso. – Cespe – In un seminario organizzato dal Cespe, espresse critiche di rigido monetarismo, a partire dal 1979, alla politica monetaria della Banca d’ Italia. Criticata anche la mancata considerazione delle cause strutturali dell’ inflazione in Italia. – Fondi – Rinviato a lunedì sera il voto della Camera sul provvedimento per i fondi comuni di investimento e la ” Visentini bis “. – Cassa integrazione – Non previsti rientri ai posti di lavoro per i dipendenti Alfa Romeo e Italsider in cassa integrazione, allo scadere del periodo che termina in febbraio. Il provvedimento esteso ad altri 730 lavoratori della Italsider e ad altri 600 della Alfasud. – Sindacato – Definito un accordo tra la Cgil, Cisl e Uil per l’ istituzione del Fondo di solidarietà dei lavoratori dipendenti, tramite l’ inserimento di un articolo nei contratti di categoria in via di rinnovo. – Fondazione Agnelli – Saranno presentate agli inizi di marzo cinque proposte della Fondazione Agnelli, alla rassegna Futurama, per lo sviluppo del Piemonte come area nazionale a maggiore concentrazione tecnologica. – DC – Si apre oggi con una relazione del segretario De Mita, il Consiglio nazionale della Democrazia Cristiana. – P2 – La commissione d’ inchiesta sulla P2 chiederà al Parlamento un proroga di sette mesi per condurre a termine le istruttorie e stendere una relazione. – Messico – Prestiti per 5 miliardi di dollari saranno concessi entro la fine del mese al Messico da un pool di 500 banche europee, americane e giapponesi. – N.B. – segue in osservazioni..
Tipologia scheda:
indici di rivista
Soggetto conservatore:
Associazione Archivio Storico Olivetti
Soggetto depositario:
Associazione Archivio Storico Olivetti

ARCHIVI DIGITALI OLIVETTI È UN PROGETTO DI

REALIZZATO CON IL SOSTEGNO DI

SI RINGRAZIA

torna ad arcoliv