Esplora

Apri per navigare nell'archivio

Archivio Storico Olivetti
Logo Olivetti
1967

Gli effetti degli investimenti esteri nell’industria italiana. 2. L’industria elettronica

Classificazione:
1967 Soris ind. elettronica
Data topica:
Torino
Numero definitivo:
3
Data:
1967
Contenuto:
Redazione provvisoria dello studio, indicato come 5268/SORIS 1967 o 6/2, che riporta i risultati di una ricerca promossa dal Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro con la partecipazione del Ministero del Bilancio e della Programmazione Economica ed è così strutturato: 1. Definizione dell’industria elettronica: componenti; telecomunicazioni; calcolatori elettronici; strumentazione; prodotti per il consumo finale; 2. Metodologia dell’indagine; 3. Lineamenti dell’evoluzione tecnologica del settore: evoluzione tacnologica nel passato e prospettive per il futuro; 4. Confronti internazionali: importanza dell’elettronica nei principali paesi industriali; la produzione di beni strumentali elettronici nei principali paesi produttori (esclusa Italia); il commercio estero di beni strumentali elettronici in alcuni paesi; la dimensione del mercato interno nei paesi del MEC, in Inghilterra e negli Stati Uniti; caratteristiche del mercato mondiale dei principali prodotti elettronici; la diffusione dei calcolatori nei principali paesi europei; 5. L’industria elettronica in Italia: produzione; valore aggiunto; occupazione; produttività; investimenti; commercio estero; struttura per settore; previsioni di sviluppo; 6. La ricerca nell’industria elettronica: caratteri generali; dimensioni economiche; la ricerca in Italia; le transazioni con l’estero; prospettive di sviluppo; 7. Gli investimenti esteri nell’industria elettronica italiana: imprese italiane e imprese a partecipazione estera; ammontare della partecipazione; imprese italiane e a partecipazione estera per settori di attività prevalente e per classi di dimensioni; produttività e intensità di capitale nelle imprese italiane e in quelle a partecipaizone estera; 8. Caratteristica degli investitori: investitori stranieri per nazionalità; concentrazione e diversificazione settoriale degli investimenti in Italia; partecipazioni in Italia e partecipazioni nel M.E.C.; multinazionalità; dimensioni e caratteristiche degli investitori; organizzazione dei rapporti con le consociate; 9. Cause degli investimenti esteri e modalità con cui si sono realizzati: dal punto di vista degli operatori italiani e dell’investitore straniero; criteri di scelta del partner straniero; 10. Criteri di localizzazione dell’investimento estero: scelta del paese e distribuzione territoriale; 11. Caratteristiche delle imprese a partecipazione estera: gamma di produzione e organizzazione produttiva; mercato e organizzazione commerciale interna; posizione sul mercato internazionale e mercato di approvvigionamento e politiche di acquisto; ricerche e sviluppo; la gestione del personale; tecniche amministrative e di controllo; organizzazione; rapporti tra la consociata italiana e l’impresa investitrice straniera; 12. Aspetti positivi e negativi della partecipazione estera nel settore elettronico: collaborazione tecnica; attività di ricerca; organizzazione commerciale; prospettive di sviluppo; APPENDICE: La diffusione nel mondo dei principali gruppi elettronici: le consociate europee delle principali imprese elettroniche americane; le consociate estere del gruppo svedese Ericsson; il gruppo olandese Philips; il gruppo francese Thomson-Houston; le consociate estere del gruppo francese C.S.F. -Tavole e grafici.
Descrizione:
fogli rilegati
Osservazioni:
E’ presumibile che lo studio sia stato prodotto dalla SORIS S.p.A. e inviato per conoscenza alla Olivetti & C. S.p.A. nella persona del dott. Momigliano, Direttore della DSEP.
Note:
Sulla cartellina è segnato a matita “1967 Soris ind. elettronica”. L’indagine sugli investimenti in Italia ha preso in esame diversi settori produttivi per ognuno dei quali è stato redatto uno studio particolare. Questi studi sono stati tenuti separati ognuno in un proprio sottofascicolo (1-13) in quanto indagini autonome e settoriali piuttosto che parti di un unico studio. Italiano
Stato di conservazione:
buono
Tipologia scheda:
documento
Soggetto conservatore:
Associazione Archivio Storico Olivetti
Soggetto depositario:
Associazione Archivio Storico Olivetti

ARCHIVI DIGITALI OLIVETTI È UN PROGETTO DI

REALIZZATO CON IL SOSTEGNO DI

SI RINGRAZIA

torna ad arcoliv